Che cos’è romantico? Il corteggiamento da parte di un uomo? Che l’uomo dei tuoi sogni si innamori pazzamente di te? Che la vita di ognuno di noi abbia quel happy ending tipico delle commedie romantiche?

Su questi quesiti si interroga il nuovo film di Todd Strauss- Schulson con Rebel Wilson e Liam Hemsworth dal titolo Isn’t it Romantic?

Io l’ho visto su Netflix e lo consiglio se volete trascorrere un’ora e mezza piacevole.

Isn’t Romantic è una satira su tutti i clichè che dominano le commedie romantiche americane. Protagonista è Natalie, una ragazza che di professione fa l’architetto, vive da sola a New York in compagnia del suo cane. Natalie è una ragazza con una bassa autostima, conduce una vita molto tranquilla anzi una vita anonima e odia le commedie romantiche. Un giorno in metropolitana è vittima di uno scippo a causa del quale subisce un forte trauma cranico. Ma nel momento in cui si risveglia in ospedale si rende conto che qualcosa non va, infatti Natalie è finita all’interno di una commedia romantica. Da qui inizia la satira a quella che per anni è stata la fonte più redditizia dell’industria hollywoodiana. Si va dall’incontro e innamoramento con il miliardario strafigo, all’amico gay esperto di moda alle scene con il ralenty.

Naturalmente Natalie è dentro ad un sogno, un sogno che le fa capire che la prima relazione importante è con noi stesse. Occorre innamorarci prima di noi e poi il resto verrà da sé.

Accettarci così come siamo pregi e difetti, essere noi stesse, credere nelle nostre capacità e sorridere senza essere rancorose. Cercare quello che ci fa stare bene, vivere il momento ma andare anche incontro al nostro futuro.

Questa è la chiave di lettura del film il cui messaggio è che la vita non è una commedia romantica, ma viverla bene e con una buona dose di autostima ci aiuta a essere i protagonisti assoluti della nostra sceneggiatura.

A proposito di sceneggiatura quella di Isn’t it Romantic è costruita su una scrittura molto semplice partita dall’idea di tre donne, l’attrice Erin Carillo, Dana Fox la sceneggiatrice storica di commedie romantiche e Katie Silberman.

Il risultato è un prodotto ben riuscito e piacevole, arricchito da un cast di attori molto bravi.

Un film che ironizza sulle commedie ma che in realtà è una commedia esso stesso, una commedia che ci riporta nel mondo reale.

isnt-it-romantic-netflix-us-release

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: